Le pastarelle delle monache in un libro

Le “pastarelle delle monache”, sono degli speciali biscotti fatti a mano dalle agostiniane del Monastero Santa Rita. Nate da una ricetta di 100 anni fa, oggi si possono trovare al parlatorio a Cascia e fanno parte dei prodotti della linea “Fatto per Amore”, creata per raccogliere fondi a sostegno delle opere di carità delle monache.

Proprio delle pastarelle, che hanno il dolce sapore dell’amore di Santa Rita, ha parlato Sabrina Vecchi, nel suo libro “La trattoria del cardinale. Brevi storie di convivialità e fede” (Paoline Editoriale Libri – euro 15,00).

Il libro

Ho messo per iscritto piccoli episodi, qualche piacevole chiacchierata, alcuni momenti in cui è stato bello sedersi attorno a un tavolo assaporando contemporaneamente sia un buon piatto sia la voglia di stare insieme”. Ci introduce così, Sabrina Vecchi, al suo libro, capace di far riflettere sull’importanza di condividere con i più bisognosi i prodotti che Madre Terra ci dona.

Perciò, nelle storie sul rapporto tra cibo e spiritualità, nutrimento per il corpo e per lo spirito, ci sono anche le “pastarelle delle monache” di Santa Rita. Perché questi biscotti sono buoni soprattutto per il cuore

SCOPRI TUTT I PRODOTTI
FATTI PER AMORE
DALLE MONACHE

L’Autrice

Sabrina Vecchi, giornalista pub­blicista, nel corso degli anni si è occupata di co­municazione, televisione e pubbliche relazioni. Ha curato testi e presentazioni per uffici stampa, riviste e libri, festival musicali, letterari e cine­matografici. Lavora per l’Ufficio Comunicazioni Sociali della Chiesa di Rieti e scrive di cultura e spettacolo per l’edizione reatina de Il Messaggero.

Per info sul libro
UFFICIO STAMPA PAOLINE
paoline.it – ufficiostampa@paoline.it

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua mail per restare sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Monastero.