Penitenzieria

Egli perdona tutte le tue colpe, e guarisce tutte le tue malattie, salva dalla fossa la tua vita.

Nella Penitenzieria celebriamo il Sacramento del Perdono o Riconciliazione. In questo luogo puoi trovare sempre dei sacerdoti per confessarti.

Un modello di rinnovamento del Sacramento della Riconciliazione.

Unica nella sua originalità, la struttura della Penitenzieria consiste in un cammino di catechesi e di conversione, intrapreso con l’aiuto di opere d’arte e di proiezione di audiovisivi.

Inaugurata il 10 maggio 1986, per celebrare il XVI centenario della conversione di Sant’Agostino, la Penitenzieria è stata progettata dagli architetti Rosario Scrimieri, Francesco Genco e Maurizio Caproni.
L’artista pugliese Armando Marrocco ha realizzato le varie opere d’arte e studiato anche le tonalità dei colori delle diverse sale.

L’artista pugliese Armando Marrocco ha realizzato le varie opere d’arte e studiato anche le tonalità dei colori delle diverse sale.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua mail per restare sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Monastero.