Fiera del Capo Lanuto a Cascia

17/03/2017

Sabato 1 e domenica 2 aprile, la città di Santa Rita si unisce alla Sardegna

Sarà la celebrazione della tradizione, della cultura e della storia legate al mondo della pastorizia, con l’eccezionale ponte di unione tra Cascia e la Sardegna, l’evento “Fiera del Capo Lanuto” che si svolgerà nella città di Santa Rita sabato 1 e domenica 2 aprile. Una prima edizione nata appunto dalla manifestazione di unione e solidarietà con la Sardegna, i cui pastori doneranno ai pastori di Cascia 1.000 pecore, per l’iniziativa denominata “SA PARADURA”, da un’antichissima tradizione sarda di mutuo soccorso, in un’atmosfera straordinaria di fusione tra usanze, culture, musiche, saperi e sapori.

Un weekend ricco, organizzato grazie alla stretta collaborazione tra il Comune di Cascia, la Proloco Cascia-Roccaporena e il Comitato “Pastori di Cascia e frazioni”, appositamente costituito per l’occasione e le varie associazioni di categoria e di volontariato nazionale e della Sardegna, come l’associazione culturale Istentales, la Prociv Italia, Coldiretti Sardegna e Umbria e il Corpo Ausiliario di Soccorso Internazionale San Silvestro.

Il tutto per dar vita ad un evento unico caratterizzato da un tuffo nella tradizione più vera del territorio, nel mondo della pastorizia e in quello agroalimentare, con protagoniste da un lato la voglia di tornare a vivere e ricominciare dei pastori casciani e di tutta la comunità e dall’altro la grande solidarietà della Sardegna, che attraverso la generosità e l’impegno dei suoi pastori, compirà una speciale transumanza oltre tirrenica nel Continente per aiutare i fratelli casciani a rialzarsi.

Info: Servizio Turistico Associato, Tel. +39 074371401 - info@iat.cascia.pg.it
 

Scarica il PROGRAMMA qui sotto.

back